Senza categoria

Impiego irregolare di lavoratori stranieri, raddoppio maxisanzione

16 Dic

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la Nota n. 1118 del 15 dicembre 2020, ha fornito alcuni chiarimenti in ordine all’interpretazione dell’articolo 103 del D.L. n. 34/2020 (Decreto Rilancio). Nel caso in cui venga accertato l’impiego irregolare dei lavoratori stranieri che abbiano fatto istanza di permesso di soggiorno temporaneo, è prevista l’applicazione del doppio della maxisanzione per lavoro “nero”. segue

Riduzione pressione fiscale: beneficiari e adempimenti dei sostituti d’imposta

15 Dic

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 29 del 14 dicembre 2020, ha fornito chiarimenti in merito alla riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente prevista dal DL n.3/2020, in attuazione della Legge di Bilancio 2020. segue

Reddito di lavoro dipendente: la penale per inadempimento

11 Dic

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 578/2020, interviene in materia di emolumenti erogati a favore di persona fisica non residente in Italia a seguito di verbale di conciliazione in sede sindacale. Alfa S.p.A. (istante) richiede conferma sulla tassazione da applicare alla somma riconosciuta nel 2019 a una persona fisica cittadina cinese a seguito della […]

Federalberghi e Faita: Accordo quadro per l’accesso al Fondo Nuove Competenze

10 Dic

In data 4 dicembre 2020, Federalberghi, Faita (con la partecipazione di CONFCOMMERCIO), Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno sottoscritto un Accordo quadro per l’accesso al Fondo Nuove Competenze. Le Parti concordano che i datori di lavoro dovranno presentare i progetti formativi (Progetto per lo Sviluppo delle Competenze) con il numero e l’elenco dei lavoratori […]

Cassa integrazione COVID-19: chiarimenti INPS sulla gestione delle domande

9 Dic

L’INPS, con la Circolare n. 139 del 7 dicembre 2020, precisa le novità intervenute a seguito del Decreto n. 137/2020 (Decreto Ristori) e del Decreto Ristori-quater (DL n. 157/2020), fornendo chiarimenti ed istruzioni operative per una corretta gestione delle domande di cassa integrazione COVID-19.  segue

Cumulo pensione e reddito da lavoro autonomo: comunicazione all’INPS entro il 10 dicembre

7 Dic

L‘INPS, con il Messaggio n. 4600 del 2020, facendo seguito al Decreto Ristori che ha prorogato il termine per la presentazione della dichiarazione ai fini dell’IRPEF al 10 dicembre 2020, ha affermato che i titolari di pensione decorrente entro il 2019  segue

Nuovo DPCM: misure anti Covid-19 in vigore fino al 15 gennaio 2021

4 Dic

Sull’Edizione straordinaria della Gazzetta Ufficiale n. 301 del 3 dicembre 2020 è stato pubblicato il DPCM 3 dicembre 2020, che sostituisce le misure di contenimento e gestione dell’emergenza COVID-19 di cui al precedente DPCM 3 novembre 2020. Con il nuovo DPCM resta la suddivisione del territorio nazionale in 3 zone… segue

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto Legge con i divieti agli spostamenti

3 Dic

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 299 del 2 dicembre 2020 è stato pubblicato il Decreto Legge n. 158 del 2 dicembre 2020, recante “Disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19“, con il quale sono state disposte le seguenti misure…segue

Pensioni rivalutate dello 0,4% per l’anno 2020

12 Dic

Con Circolare n. 147 dell’11 dicembre 2019, l’INPS ha descritto i criteri e le modalità di applicazione della rivalutazione delle pensioni e delle prestazioni assistenziali, oltre che l’impostazione dei relativi pagamenti e le modalità gestionali delle prestazioni di accompagnamento a pensione per l’anno 2020…segue

Co.co.pro: no termine di decadenza per l’accertamento della subordinazione se è il collaboratore a recedere

12 Dic

La Corte di Cassazione ha statuito che il collaboratore a progetto può proporre domanda di accertamento del rapporto di lavoro subordinato entro il termine di prescrizione, qualora il rapporto di co.co.pro. si sia risolto per volontà del lavoratore stesso o sia cessato in concomitanza con il termine previsto per la sua scadenza, in quanto in tali casi non sussiste alcun atto che il lavoratore possa contestare. Con la Sentenza n. […]

Master online “LAVORO 4.0 & SMART WORKING”, in partnership con MagoLavoro

16 Mag

Il 19 giugno 2019 prende l’avvio il master online con diploma “Lavoro 4.0 & Smart Working” della 24Ore Business School, in partnership con MagoLavoro Lavoro 4.0 & Smart Working

ETÀ DEL LAVORATORE E CONTRATTI ATIPICI

20 Apr

In molti casi, la possibilità di instaurare un rapporto di lavoro dipende – oltre che da altri requisiti – anche e soprattutto dall’età anagrafica del lavoratore, specie per l’apprendistato (salvo quello con i percettori di NASpI). Se si tratta di contratti a tempo determinato, somministrazione a termine o lavoro intermittente, l’età del soggetto da assumere […]

INCENTIVO OCCUPAZIONE NEET 2019 on line la nuova procedura

19 Apr

Il decreto ANPAL 2 gennaio 2018, n. 3 (modificato dal decreto n. 83/2018) ha previsto un particolare beneficio per il datore che assume giovani (cd. NEET) tra i 16 e i 29 anni di età, aderenti al Programma “Garanzia Giovani”. L’ANPAL, con decreto 28 dicembre 2018, n. 581, ha prorogato l’incentivo anche per le assunzioni […]

ORGANICO E ADEMPIMENTI

19 Apr

Contratti atipici, disabili, agevolazioni, disciplina del licenziamento e integrazioni salariali: il numero di dipendenti comporta l’applicazione di differenti disposizioni normative. Le aziende che segui hanno 1, 3, 5, 12, 21 o 35 dipendenti? Oppure ne hanno 4, 17 o 28? Da 1 a 35 lavoratori, qualunque sia l’organico, la procedura guidata consente di verificare quanti […]

Dimmi quanti dipendenti hai e ti dirò cosa fare! (4a puntata)

15 Apr

Contratti atipici, disabili, agevolazioni, disciplina del licenziamento e integrazioni salariali: quali regole per il datore di lavoro che ha 4 dipendenti? Prosegue la pubblicazione di una serie di tabelle riepilogative, estremamente pratiche e condensate, che, caso per caso, fanno il punto sul diritto del lavoro alla luce del numero di dipendenti – da 1 a 35 […]

Trasformazione dell’apprendistato di I livello in professionalizzante

11 Apr

L’Inps ha illustrato la contribuzione per l’apprendistato professionalizzante con datore fino a 9 dipendenti che si è avvalso della possibilità ex art. 43, co. 9, del D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81, e ha precisato che vi deve essere continuità tra l’iniziale apprendistato di I livello e quello professionalizzante, affinché si possa acquisire la qualifica […]

Dimmi quanti dipendenti hai e ti dirò cosa fare! (3a puntata e aggiornamento delle puntate precedenti)

8 Apr

  Contratti atipici, disabili, agevolazioni, disciplina del licenziamento e integrazioni salariali: quali regole per il datore di lavoro che ha 3 dipendenti? Prosegue la pubblicazione di una serie di tabelle riepilogative, estremamente pratiche e condensate, che, caso per caso, fanno il punto sul diritto del lavoro alla luce del numero di dipendenti – da 1 […]

Nuovi contenuti per MagoLavoro

4 Apr

Oggi sono state pubblicate 2 nuove procedure in materia di: a) “Turismo e Pubblici Esercizi: contratti a termine per speciali servizi fino a 3 giorni”: date un occhio ai casi giurisprudenziali, qualche accortezza ci vuole! b) “Permessi legge 104/1992 e Congedo Straordinario”: il tema è molto spinoso ma l’abbiamo reso semplice e molto fruibile. E […]

Dimmi quanti dipendenti hai e ti dirò cosa fare! (2a puntata)

2 Apr

Contratti atipici, disabili, agevolazioni, disciplina del licenziamento e integrazioni salariali: quali regole per il datore di lavoro che ha 2 dipendenti? Prosegue la pubblicazione di una serie di tabelle riepilogative, estremamente pratiche e condensate, che, caso per caso, fanno il punto sul diritto del lavoro alla luce del numero di dipendenti – da 1 a […]

La stagionalità allargata nei CCNL combatte i limiti imposti dal “Decreto Dignità”

1 Apr

Sono già due i CCNL che sono corsi ai ripari. Sindacati e parti datoriali nel settore del Turismo, Pubblici Esercizi e Stabilimenti balneari, Alberghi diurni e turismo, con note congiunte del 7 febbraio 2019 e del 22 febbraio 2019, hanno richiamato le causali contrattuali dei rispettivi CCNL, art. 90 Pubblici esercizi e art. 83 del […]

Dimmi quanti dipendenti hai e ti dirò cosa fare! (1a puntata)

28 Mar

Contratti atipici, disabili, agevolazioni, disciplina del licenziamento e integrazioni salariali: quali regole per il datore di lavoro che ha 1 solo dipendente? Inizia oggi la pubblicazione di una serie di tabelle riepilogative, estremamente pratiche e condensate, che, passo passo, fanno il punto sul diritto del lavoro alla luce del numero di dipendenti – da 1 […]

Illegittimo il licenziamento del “malato” che fa il cameriere

27 Mar

Caso – Il datore licenziava un dipendente, scoperto a fare il cameriere (tra le 20 e le 22) nella sera dell’ultimo giorno di malattia: egli, assente per “rinofaringite”, preparava le pizze e le cuoceva, le consegnava e ne incassava il prezzo. Il Tribunale di Lanciano dichiarava illegittimo il recesso, e condannava il datore a reintegrarlo […]

Nuove procedure per Mago Lavoro!

26 Mar

Sono ben 154 gli argomenti trattati in MagoLavoro! Tra le ultime procedure inserite vi segnaliamo: 1) Patto di non concorrenza; 2) Incentivi per assumere beneficiari del RDC; 3) Lavoratori stagionali; 4) Asseverazione Contributiva; 5) Fondo di Integrazione Salariale; 6) Lavoro in nero; 7) Svolgimento di altra attività durante la malattia (con una ricca casistica di […]

Contratto a termine: conseguenze della conversione

1 Mar

L’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 23, prevede che le disposizioni in esso contenute si applicano anche nei casi di conversione, dopo la sua entrata in vigore (7 marzo 2015), di un contratto “da tempo determinato” a tempo indeterminato. Il Tribunale di Parma, con sentenza 18 febbraio 2019, ha stabilito […]

DURC positivo se si può applicare il buon senso

28 Feb

In attesa della riforma del DURC, concordata con i CDL, il Tribunale di Roma, con sentenza 14 febbraio 2019, n. 1490, ha condannato l’Inps per aver rilasciato un DURC negativo e averne annullato un altro prima giudicato positivo. La decisione ha grande rilevanza e riafferma quanto sostenuto dai CDL ed evidenziato nel principio n. 1/2018 […]

MagoLavoro è partner ufficiale di 24 Ore Business School Master On Line con Diploma Lavoro 4.0

16 Feb

Dal 19 giugno 2019: 3 mesi online e 2 giornate in aula I contratti di lavoro e la gestione delle relazioni sindacali in azienda DESTINATARI ° Responsabili e addetti risorse umane ° Professionisti dell’area HR interessati ad aggiornarsi secondo le novità legislative ° Responsabili relazioni sindacali ° Avvocati e Praticanti avvocati ° Consulenti del lavoro […]

Una utility finalmente “utile”: aliquote contributive Inps senza più segreti

13 Feb

Con il messaggio 25 gennaio 2019, n. 365, l’Inps ha comunicato il rilascio della nuova funzionalità “Calcolo aliquote contributive”. Essa consente ad aziende e intermediari di orientarsi nella giungla delle stringhe contributive che cambiano a seconda del settore (Industria, Terziario, Artigianato, Agricoltura ecc.), delle caratteristiche contributive dell’azienda e del profilo del lavoratore. Con l’applicativo è […]

Contratto a termine in deroga: i chiarimenti dell’INL

12 Feb

Altri 12 mesi di contratto a termine “in deroga” presso l’ITL se tutti i rapporti precedenti sono “arrivati” a 24 mesi o al limite di durata più ampio (es. 30 mesi) previsto dal contratto collettivo. L’articolo 19, co. 3, del D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81, stabilisce che, in deroga alla durata massima di tutti […]

Ticket di licenziamento: nuova misura per il 2019

1 Feb

La circ. Inps 25 gennaio 2019, n. 5, ha stabilito che la retribuzione di riferimento per calcolare la NASpI è pari a 1.221,44 euro (l’importo massimo mensile è pari a 1.328,76 euro). L’art. 2, co. 31, della legge 28 giugno 2012, n. 92, dispone che, in tutte le ipotesi di interruzione di un rapporto a tempo […]

Quanto spetta al datore che assume il beneficiario del reddito di cittadinanza

31 Gen

Esonero dal versamento dei contributi a carico del datore e del lavoratore, esclusi premi e contributi Inail, nel limite dell’importo mensile del RDC percepito dal lavoratore all’atto dell’assunzione, per la differenza tra 18 mensilità e il periodo già goduto, fino a 780 euro mensili e con un minimo di 5 mensilità (in caso di rinnovo, […]

DISTACCO DELL’APPRENDISTA: FLASH DOPO LA NOTA DEL MINISTERO

24 Gen

Fonte: Art. 30 del D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276; Min. Lav., Nota 17 gennaio 2019, prot. n. 1118; INL, Nota 12 gennaio 2018, n. 290. Ammissibilità: si, non essendo peraltro esplicitamente vietato dalla normativa vigente. Finalità: l’aspetto formativo prevale sullo specifico interesse del distaccante allo svolgimento della prestazione lavorativa. Requisiti generali: quelli propri del […]

Festa Induista Indiana il 27 ottobre 2019

22 Gen

L’articolo 25 della legge 31 dicembre 2012, n. 246, riconosce agli appartenenti agli organismi rappresentati dall’Unione Induista Italiana, Sanatana Dharma Samgha (UII), su loro richiesta, di osservare la festa Indù «Dipavali» che rappresenta la Vittoria della Luce sull’Oscurità. Tale diritto è esercitato nel quadro della flessibilità dell’organizzazione del lavoro. Restano comunque salve le imprescindibili esigenze […]

Reddito di cittadinanza

21 Gen

Rifiuto di un’offerta di lavoro congrua: la congruità dell’offerta di lavoro di cui al co. 8 è definita anche con riferimento alla durata di fruizione del beneficio del RDC e al numero di offerte rifiutate. In particolare, è definita congrua un’offerta con le seguenti caratteristiche: a) nei primi 12 mesi di fruizione, è congrua un’offerta […]

Assegno di ricollocazione e politiche attive del lavoro

10 Gen

Politiche attive del lavoro senza segreti, grazie ad Alessia Noviello che ne cura la trattazione per MagoLavoro

Marco Militello ci illustra come utilizzare al meglio MagoLavoro

16 Dic

LICENZIAMENTO PER GMO, COME PROCEDERE? Questo è uno degli argomenti trattati in MagoLavoro che amo di più. Sbagliare i passaggi è facile ma ripassandoli con le schede pratiche di MagoLavoro che ti guida nel procedimento ti evita di incorrere in errori che possono avere anche conseguenze gravi. Attivazione gratuita per 30gg senza obbligo di acquisto […]

Effetti della sentenza della Corte Costituzionale sulle tutele crescenti

14 Nov

Gli effetti della sentenza n. 194/2018 del 26 settembre 2018, depositata l’8 novembre 2018 della Corte Costituzionale sono, come più volte chiarito dalla giurisprudenza di merito e di legittimità, di natura retroattiva, ai sensi dell’art. 136 Cost., e della legge 3 novembre 1953, n. 87, art. 30: tale effetto trova un limite generale nell’eventuale consolidamento […]

Fiocchi Munizioni: accordo in deroga sulle causali per i contratti a termine

13 Nov

Il 27 luglio 2018, quindi dopo l’entrata in vigore del decreto legge 12 luglio 2018, n. 87, Fiocchi Munizioni S.p.A. di Lecco e CGIL, CISL e UIL hanno firmato un accordo (Accordo Fiocchi munizioni) in deroga in materia di contratti a tempo determinato. Questi i principali punti di interesse: a) l’azienda procederà alla proroga o al […]

Sì al patto di prova se si assume a tempo indeterminato un ex dipendente a termine

8 Nov

È legittimo il patto di prova apposto al contratto a tempo indeterminato stipulato dopo un anno e mezzo dall’ultimo rapporto a termine: nel caso di specie, tra le parti si erano già svolti tre contratti a termine della durata di 3, 2 e 2 mesi e mezzo. L’apposizione della prova era corretta, anche a fronte […]

Contratto in deroga presso l’ITL: altri 12 mesi “a termine” con cautela

2 Nov

L’articolo 9, co. 3, del D.Lgs. n. 81/2015, dispone che, ferma la durata massima della sommatoria dei contratti a termine e di somministrazione a termine, un ulteriore contratto a tempo determinato fra gli stessi soggetti, con durata massima di 12 mesi, può essere stipulato presso l’Ispettorato del lavoro; in caso di mancato rispetto della procedura […]

La Corte Costituzionale dichiara illegittimo il criterio di determinazione dell’indennità di licenziamento

26 Set

Ufficio Stampa della Corte costituzionale Comunicato del 26 settembre 2018 ILLEGITTIMO IL CRITERIO DI DETERMINAZIONE DELL’INDENNITA’ DI LICENZIAMENTO La Corte costituzionale ha dichiarato illegittimo l’articolo 3, comma 1, del Decreto legislativo n.23/2015 sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, nella parte – non modificata dal successivo Decreto legge n.87/2018, cosiddetto “Decreto dignità” […]

Tabella indennizzi per Licenziamento e Offerta di conciliazione

5 Set

Importi aggiornati in base alle modifiche introdotte dal decreto legge 12 luglio 2018, n. 87, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96 (esclusi i casi in cui al dipendente spetta la reintegrazione nel posto di lavoro)     CONTRATTO A TUTELE CRESCENTI Tabella Indennizzi per Licenziamento e Offerta di conciliazione (Alberto […]

Contratto a termine: quanto durano 24 mesi?

22 Ago

(di Alberto Bosco) Ora che, in base a quanto previsto dal D.L. 12 luglio 2018, n. 87 (legge n. 96/2018), la durata massima del singolo o di tutti i contratti a termine sommati tra loro è “scesa” da 36 a 24 mesi, il rispetto dei limiti di durata va verificato e “programmato” con attenzione: infatti, […]

Decreto dignità: queste le decorrenze

15 Ago

Sintetizzate in un’unica tabella le decorrenze delle disposizioni del decreto dignità, dopo la sua conversione in legge, in materia di licenziamento illegittimo nelle tutele crescenti (importi), offerta di conciliazione nelle tutele crescenti (importi), contratto a termine (termini di impugnazione), contratto a termine (durata massima del singolo rapporto), contratto a termine (durata massima per sommatoria di più rapporti), contratto a termine (proroghe […]

Dalla conversione del decreto dignità potrebbe arrivare il tetto del 30% per contratti a termine e somministrazione

29 Lug

Dalla conversione del decreto dignità potrebbe arrivare il tetto del 30% per contratti a termine e somministrazione “Salva diversa previsione dei contratti collettivi applicati dall’utilizzatore e fermo restando il limite disposto dall’articolo 23, il numero dei lavoratori assunti con contratto a tempo determinato ovvero con contratto di somministrazione a tempo determinato non può eccedere complessivamente […]

Tre aspetti critici del decreto dignità a cui prestare attenzione

26 Lug

Dal 14 luglio 2018, l’entrata in vigore del D.L. n. 87/2018 ci costringe a riflettere su alcune criticità dei contratti a tempo determinato che vanno affrontate con molta attenzione se si vuole evitare la conversione a tempo indeterminato del rapporto: –        Le proroghe passano da 5 a 4 e solo i contratti iniziati e prorogati […]

Quel “limite” alla delocalizzazione è un assist per andarsene dall’Italia

25 Lug

Tra i provvedimenti del D.L. n. 87/2018, il Ministro ha tanto esaltato la misura volta ad evitare che le aziende che abbiano beneficiato di aiuti di stato possano poi spostare la produzione all’estero. In che modo si è intervenuti? Il decreto dignità dispone che: Qualora un’impresa italiana o estera, operante nel territorio nazionale, che beneficia […]

Contratto a termine più “facile” per gli stagionali

25 Lug

Le modifiche alla disciplina del contratto a tempo determinato contenute nel decreto legge 12 luglio 2018, n. 87, contrariamente a quel che in un primo momento si era temuto, non hanno avuto alcun impatto negativo sulle assunzioni per necessità “stagionali”. Come già precisato dal Ministero del Lavoro (cfr. Nota 20 maggio 2016, n. 15), sono […]