Dimmi quanti dipendenti hai e ti dirò cosa fare! (3a puntata e aggiornamento delle puntate precedenti)

08 aprile 2019

 

Contratti atipici, disabili, agevolazioni, disciplina del licenziamento e integrazioni salariali: quali regole per il datore di lavoro che ha 3 dipendenti?

Prosegue la pubblicazione di una serie di tabelle riepilogative, estremamente pratiche e condensate, che, caso per caso, fanno il punto sul diritto del lavoro alla luce del numero di dipendenti – da 1 a 35 – occupati dal medesimo datore di lavoro.

Infatti, regole assai diversificate riguardano il numero di apprendisti che è possibile assumere e le aliquote contributive a carico del datore, i contratti a termine, la somministrazione e il Contratto di Prestazione Occasionale, la disciplina di tutela in caso di licenziamento illegittimo e gli ammortizzatori sociali.

In fondo troverete anche le tabelle relative ai datori di lavoro con 1 o 2 dipendenti ulteriormente riviste.

Con MagoLavoro tutto diventa più semplice!

1 DIPENDENTE 

2 DIPENDENTI

3 DIPENDENTI